Dissuasori, tornelli e roadblocker protagonisti alla fiera di Dubai.

CAME presenta a Intersec Dubai 2020 le soluzioni del Gruppo per l’alta sicurezza e la protezione totale degli spazi urbani e dei siti sensibili.

La più importante fiera mondiale nell’area del Golfo per i settori sicurezza, protezione e antincendio apre le porte dal 19 al 21 gennaio 2020, con un elenco di oltre 1.100 espositori provenienti da 50 Paesi.

Tra la selezione dei prodotti CAME presentati in fiera con l’obiettivo di migliorare la sicurezza nel controllo degli ingressi veicolari e urbani spiccano i dissuasori delle gamme ONE50, ONE30 e G30 insieme ai roadblocker, anche nella versione shallow mount, ideale per installazioni con problematiche di posa a causa di spazio limitato nel suolo.

Grande spazio viene dato anche all’offerta di soluzioni per il controllo degli ingressi pedonali: una gamma completa di tornelli tra cui risaltano la linea Speed Gate, in particolare il modello HG 02 con ante a scomparsa e il tornello PG 03 facente parte della famiglia “flap” a battente, il più richiesto per il suo design e minimo ingombro.

Completa l’offerta il sistema per parcheggi PKE, altamente performante e adatto alle installazioni più complesse, a cui si affianca il sistema di guida dei veicoli Optima, che consente il controllo in tempo reale dell'occupazione dei parcheggi.

Tra le tante novità presentate a Intersec Dubai 2020 anche un nuovo prodotto della videocitofonia, il posto esterno antivandalo XVP, e le barriere con tecnologia brushless GARD PT e PX, che garantiscono un uso intensivo fino a 5 milioni di cicli.

Fanno da cornice la consolidata offerta di automazioni per cancelli scorrevoli BXV e BKV dotate di tecnologia Connect, il nuovo motore telescopico universale per cancelli a battente ATS, il motore FTX ideato per essere installato su pilastri di piccole dimensioni e il motore VER per porte sezionali e basculanti.

ITA | IT

Seleziona la tua nazione

Da dove provieni?