Cancelli | CAME
Sei un professionista dell’automazione, un progettista o un designer?

Quì puoi trovare una serie di strumenti utili per la tua professione. La registrazione è facile: compila il form con i tui dati e avrai accesso a contenuti esclusivi!

Non sei ancora registrato?
Registrati adesso
Login
Inserisci i tuoi dati di accesso

L'esperto risponde: cancelli

Cosa devo conoscere per scegliere l'automazione più giusta?

Per poter installare un motore per cancello, oltre a conoscere la larghezza del passaggio e il peso del cancello, bisogna verificare le modalità di applicazione e l'utilizzo a cui è destinato. La scelta del motore più giusto è fondamentale per assicurare al tuo motore una vita più lunga senza problemi.

Chiedi un consiglio agli installatori autorizzati

Came vende anche il serramento o solo l'automazione?

Came produce e commercializza la più ampia gamma al mondo di automazioni ad uso residenziale, commerciale e idustriale tra cui anche motoriduttori per cancelli a battente o scorrevoli, ma non vende cancelli.

Vai alla sezione prodotti per il residenziale

Quali sono i vantaggi di avere un cancello motorizzato?

Cosa c'è di più scomodo di dover scendere dalla macchina e spingere il cancello di casa per aprirlo e chiuderlo, soprattutto quando piove? Ecco perché Came ti propone un'ampia gamma di motoriduttori per soddisfare le tue esigenze e farti vivere meglio.

Vai alla sezione prodotti per il residenziale

Quali tipi di cancello si possono automatizzare con le soluzioni Came?

Con i prodotti di Came è possibile automatizzare cancelli nuovi o già esistenti sia scorrevoli che a battenti a seconda delle esigenze del cliente.

Automazioni per cancelli scorrevoli con ante da 800 kg fino a 3500 kg. Clicca qui

Automazioni per cancelli a battente con ante  da 1,8 m fino a 8 m. Clicca qui

Quali sono i dispositivi di sicurezza che devo installare?

I prodotti Came con tecnologia EN Tested rispondo perfettamente ai requisiti minimi di rilevazione delle forse d'impatto, tuttavia suggeriamo sempre l'installazione delle fotocellule, meglio se sul lato strada  in caso ci trovassimo in prossimità  di un pubblico passaggio.

Per noi è di primaria importanza che l'installazione venga condotta a regola d'arte. Se il cancello è destinato ad un uso intensivo, è possibile installare anche dei bordi sensibili che invertono il senso di marcia al contatto con qualsiasi ostacolo. per concludere è consigliata l'installazione di un lampeggiante di segnalazione dello stato di movimento dell'automazione.

Scopri la gamma accessori

Quali lavori devo completare prima di installare un'automazione per cancello?

Prima di installare un qualsiasi motoriduttore è necessario svolgere i lavori di predisposizione elettrica per il collegamento e conoscere il tipo di cancello da automatizzare.

Qualora si scegliesse una soluzione interrata, devono essere svolti i lavori di posa della cassa di fondazione.

Quale soluzione propone Came se non posso usufruire di una linea elettrica collegata?

Se vuoi automatizzare un cancello quando non disponi di linea elettrica puoi scegliere FAST40, l'automazione di Came per ante a battente fino a 2,3m alimentabile anche con il pratico pannello solare ZERO-E.

Vai alla scheda prodotto

 

Qual è la vita media di un motore per cancelli?

Un motore per cancelli generalmente ha una vita di 10 anni, ma come per qualsiasi prodotto a motore il suo deperimento varia in fuonzione della frequenza e del tipo di utilizzo nonché della manutenzione effettuata. Seguire i consigli del produttore ti permette di prolungare la vita della tua automazione.

Scopri la gamma prodotti

Perché devo certificare l'installazione dell'automazione sul cancello?

È obbligatorio per legge certificare l'automazzazione di un cancello. 

Mi piacerebbe installare delle fotocellule wireless. Come devo fare?

All'interno della gamma accessori di sicurezza, Came ti offre le fotocellule DB alimentate a batteria. Ti permettono di movimentare la tua automazione senza la necessità di connessioni via cavo in tutta sicurezza, dandoti la possibilità di realizzare una copertura perimetrale della zona interessata dal movimento del cancello.

Vai alla scheda prodotto

La manutenzione è sempre obbligatoria?

La manutenzione dei cancelli automatici deve essere eseguita secondo quanto previsto nel relativo piano di manutenzione. La manutenzione è a carico del proprietario che diviene responsabile di incidenti e danni per cattiva o mancata manutenzione. Came ti raccomanda che venga predisposto e attuato un piano di manutenzione, secondo quanto indicato nel manuale di manutenzione.

In caso di neve il motore può avere problemi di funzionamento?

Tutti i prodotti Came per l'automazione dei cancelli sia scorrevoli che a battente possono resistere a temperature fino a 20 gradi sotto zero, mentre i componenti interni sono isolati da agenti esterni quali acqua e polvere. Nel caso di forti nevicate, accertati di sgomberare dalla neve l'area interessata dal movimento del cancello per evitare che il motore si blocchi a contatto con l'ostacolo e le fotocellule non siano ben visibili.

Scopri la gamma prodotti

È obbligatorio installare la targhetta identificativa del prodotto?

Sì perché lo prevede la direttiva macchine.

È obbligatorio consegnare una copia della Dichiarazione di Conformità del cancello motorizzato al proprietario?

Si! La dichiarazione va conservata nel fascicolo tecnico ed una copia deve essere consegnata al proprietario.

Cosa succede in caso di blackout?

Tutti i prodotti Came per l'automazione dei cancelli sia scorrevoli che a battente sono dotati di un pratico sistema di sblocco per poter aprire e chiudere manualmente il tuo cancello in caso di black out.

Nelle versioni a 24V è inolte disponibile una comoda scheda di collegamento alle batterie di emergenza che permette un funzionamento ottimale in tutte le sistuazioni.

Con il telecomando del cancello posso aprire anche la porta garage?

Certamente. È necessario configurare il trasmettitore ed in pochi semplici passaggi il gioco è fatto. Ad esempio, in una comune abitazione privata, se si è in possesso di un radiocomando bicanale, è possibile abbinare ad un canale l'apertura del cancello e all'altro canale l'apertura della porta garage.

Scopri la gamma accessori

Come memorizzare il codice di un radiocomando Top a 433,92 MHz?

1. Premere contemporaneamente i due tasti superiori del nuovo trasmettitore (nel caso di modello a 4 tasti), fino a quando il led lampeggia più velocemente;

2. Premere il tasto sul quale si intende abilitare il comando per l'apertura;

3. Entro 10 secondi dalla "fase 2", avvicinare il trasmettitore già programmato a quello ancora da programmare, premendo il tasto che comanda l'operazione da replicare. Una volta avvenuta la memorizzazione, il led lampeggerà per 3 volte;

4. Ora il trasmettitore è pronto per essere usato.

 

NOTA BENE: la memorizzazione può avvenire da qualsiasi radiocomando della serie Top a 433,92 MHz verso i nuovi Top EV oppure tra modelli EV.