Came è partner del progetto “Ex Machina” | CAME
Sei un professionista dell’automazione, un progettista o un designer?

Quì puoi trovare una serie di strumenti utili per la tua professione. La registrazione è facile: compila il form con i tui dati e avrai accesso a contenuti esclusivi!

Non sei ancora registrato?
Registrati adesso
Login
Inserisci i tuoi dati di accesso

News

Came, da sempre in prima linea per i giovani, è partner del progetto “Ex Machina”

Treviso, 3 ottobre 2014 – Came, da sempre impegnata a sostenere progetti dedicati alle nuove generazioni, aderisce come partner a Ex Machina, iniziativa ideata e promossa da Porsche Italia con l'obiettivo di creare nuove opportunità per i giovani che intendono dimostrare il proprio talento sviluppando soluzioni innovative in ambito aziendale.

Il Gruppo Veneto sarà quindi presente, sabato 4 e domenica 5 ottobre, all’Hackathon, la fase creativa del progetto che raduna a Treviso, nella sede di H-FARM - il principale incubatore di start-up italiano - tutti i giovani interessati a sviluppare nuove idee basate sulle tecnologie digitali.

Durante questa due giorni di lavori, la giuria selezionerà i 10 team finalisti, composti ciascuno da tre giovani, che avranno la possibilità di trascorrere i mesi successivi nel campus di H-FARM, partecipando così al programma di accelerazione intensivo dedicato alle start-up. I progetti vincitori otterranno visibilità presso un panel di eccellenza composto da Porsche Italia e dalle aziende partner di Ex Machina, come Came, e la possibilità di vedere il proprio valore realizzato concretamente.

“Abbiamo scelto di aderire al progetto Ex Machina powered by Porsche Italia, – ha dichiarato Elisa Menuzzo, Vice President di Came Group – perché sposa pienamente il nostro modo di fare impresa e la nostra vocazione a investire sulle nuove generazioni. Abbiamo sviluppato numerose iniziative rivolte ai giovani come Campus Came, un progetto dedicato agli studenti degli istituti superiori per diffondere la cultura dell’automazione e della domotica. Intendiamo, infatti, offrire concretamente a quei giovani che domani dovranno scegliere una carriera lavorativa, la possibilità di diventare innovatori e imprenditori di se stessi. Ma non ci siamo fermati qui. Con Came Design Award abbiamo lanciato un contest dedicato studenti e ai neo-laureati delle facoltà di Architettura e Design e delle Scuole di Design italiane invitandoli a liberare la propria creatività immaginando come la tecnologia rivoluzionerà la casa e l'abitare e i progetti più innovativi saranno esposti durante Expo Milano 2015”.

Condividi