Myto - automazione cancelli | CAME
Sei un professionista dell’automazione, un progettista o un designer?

Quì puoi trovare una serie di strumenti utili per la tua professione. La registrazione è facile: compila il form con i tui dati e avrai accesso a contenuti esclusivi!

Non sei ancora registrato?
Registrati adesso
Login
Inserisci i tuoi dati di accesso

Myto

Myto, scompare l’automazione, emergono facilità d’installazione e funzionalità

Soluzione ibrida studiata da Came per essere installata sia in superficie che interrata, per cancelli con ante battenti fino a 1,8 m di lunghezza. Myto è particolarmente indicato nelle situazioni installative più complicate in relazione alle tue esigenze e allo spazio a disposizione. Dimensioni ridotte con tutti i vantaggi del 24V.

 

Invisibile, adattabile, non invasivo

Sono sufficienti appena 8 cm di fondazione per posizionare questo rivoluzionario motoriduttore, che nasconde una meccanica affidabile, resistente e sicura. Myto è la risposta alle mutevoli richieste del mercato dell’automazione, una soluzione facile e flessibile, senza costi aggiuntivi o complicate modifiche del cancello.

 

Vantaggi

Per l’installatore: nessuna rimozione d’anta o impegnativa opera muraria, con un notevole risparmio sui tempi installativi.
Tecnologia EN Tested per una facile certificazione dell'impianto in conformità con le Normative Europee.

Per l’utente: la possibilità di automatizzare il proprio cancello in piena sicurezza, senza interventi invasivi e dispendiosi, anche dove mancano le opportune predisposizioni; una risposta flessibile e facile da installare, senza costi aggiuntivi o complicate modifiche del cancello.

 

Tutta la flessibilità di Myto per una risposta concreta alle diverse esigenze installative

Motore a scomparsa in posizione laterale         Motore a vista in posizione laterale

Motore a scomparsa in posizione standard       Motore a vista in posizione standard

 

Il braccio che dà una mano al tuo lavoro

Lo speciale braccio di trasmissione di Myto è stato progettato per trovare posto e adattarsi nelle applicazioni in cui lo spazio è ridotto, soprattutto in presenza di muri laterali o recinzioni.

Il pattino di scorrimento e i finecorsa meccanici integrati permettono una rapida e precisa regolazione della posizione di fermo delle ante, sia in apertura che in chiusura.